gnu/Linux il sistema operativo libero e aperto

Il sistema operativo è il cuore che fa muovere il vostro pc. Senza di esso le applicazioni che usiamo per scrivere, navigare in internet, inviare messaggi diposta elettronica, usare fogli di calcolo, gestire musica, video e foto, non funzionano.

Il prezzo di un computer acquistato da un rivenditore affidabile comprende il costo delle parti meccaniche (Hardware) e i costi di licenze del sistema operativo e applicazioni (Software).

Il sistema operativo più diffuso è Windows, che è un software proprietario.

Negli anni Ottanta, Richard Stallman, un genio dell’informatica, fonda la Free Software Foundation (FSF), un’organizzazione senza scopo di lucro costituita per sviluppare e distribuire software libero. Stallman e i suoi si oppongono all’idea che il software possa avere dei “padroni” e che questi possano imporre agli utilizzatori grosse restrizioni. Avviano così il progetto GNU per creare un intero sistema operativo libero. Sparsa per il mondo e grazie a internet, si forma una comunità di appassionati di informatica, che per passione e non per lucro collaborano nel progetto.

Negli anni Novanta, Linus Torvalds , uno studente al secondo anno di informatica all’Università di Helsinki, sviluppa il sistema operativo Linux, rappresentato dal pinguino Tux. Così, è finalmente a disposizione un sistema operativo completo, funzionante, e completamente libero. GNU/Linux da subito si distingue per l’incredibile velocità, soprattutto per internet.

E quindi:

  • un computer, per funzionare ha bisogno di un sistema operativo.
  • Windows è un sistema operativo molto diffuso, ma è software chiuso e proprietario, (non potete redistribuirlo e non potete modificarlo), anche perché il codice di programmazione non è pubblico.
  • GNU/Linux è un altro sistema operativo, ed è libero e aperto. Potete studiare come è fatto, modificarlo, farne una copia e regalarlo e distribuirlo ad altri senza problemi.

home

ADD YOUR COMMENT